Balestriere – miniatura gdr

Iniziamo con il primo. Per questo ho usato i seguenti colori:
Citadel

  • Evil sunz scarlet
  • Cadian fleshtone
  • Runefang steel
  • Ironbreaker
  • Abaddon black
  • Ceramite white

Tamiya

  • Oro
  • Marrone

Questo è l’unico balestriere che non ha riportato nessun tipo di danni durante la rimozione del materiale di supporto.

Per l’ultimo, ho usato:
Citadel

  • Abaddon black
  • Ceramite white
  • Runefang steel
  • Ironbreaker
  • Cadian fleshetone

Tamiya

  • Oro
  • Marrone

A quest’ultimo purtroppo ho rotto una gamba durante la pulizia. Il fatto positivo però è che nonostante la frattura, la gamba non si è staccata completamente, quindi mi è bastato aggiungere una goccia di colla per evitare il completo distaccamento.

Infine, prima di chiudere l’articolo vorrei mostrare queste foto:

Queste foto sono delle miniature prima che venissero dipinte. Le ho volute mostrare solamente per far vedere che anche prima di dipingerle comunque sono presenti molti dettagli stampati (e con essi anche una marea di imperfezioni).

Con questo è tutto. Vi aspetto la prossima settimana per la seconda parte delle mummie!

Pagina precedente<<

Fede

Fondatore del sito e appassionato di stampa 3D. Mi piace creare principalmente miniature e ambientazioni per giochi gdr, oltre che piccoli gadget. Dal 2015 possessore di una prusa ephestus, tra un problema e l'altro stampo tutti i miei lavori.

Lascia un commento

Close Menu
shares