Fontana – tempio di pietra

Questo è sicuramente il modello più elaborato del tempio di pietra e finalmente, dopo tutta questa grande attesa, vediamo come l’ho creato!
Non mi ricordo di preciso da dove mi sia venuta l’idea, dato che è passato molto tempo, probabilmente da diablo, come anche altre parti di questa ambientazione.

Quando ho creato il modello stavo provando anche a farne il video, che potete trovare o sul sito, qui, o direttamente dal canale youtube.

La fontana da progetto ha un diametro di 7.5cm, in modo che vada a occupare 3×3 quadretti sul campo di gioco.

il modello 3D della fontana finito

il modello 3D della fontana finito

Il modello 3D

Il modello è tutt’altro che difficile, non c’è niente di nuovo che non abbia già mostrato in passato, ma è un lavoretto particolarmente lungo rispetto agli altri.

La base della fontana è composta da 2 cilindri, uno leggermente più piccolo dell’altro, su cui poggiano i mattoni. Ho iniziato facendone uno, partendo da un cubo che ho modellato con lo sculpt, con il pennello scrape/peak e che ho poi posizionato sul bordo.
Poi attraverso il tool spin ne ho fatte le copie necessarie per coprire tutta la circonferenza.

la base della fontana

Per riempire gli spazi vuoti tra i mattoni ed evitare problemi di stampa, all’interno dei mattoni ho posizionato un altro cilindro.

Questa volta ho fatto così, ma onestamente mi sento di sconsigliarlo, a meno di non aver fatto un po’ di matematica e aver determinato in precedenza quanto dovrebbero essere lunghi i mattoni. Infatti a me è andata bene, ma è molto rischioso. Consiglierei invece di usare una curva e, con il modifier array applicato al mattone, andare a creare la fila di mattoni.

La fontana l’ho poi riempita con un altro cilindro che va a fare il sangue all’interno.

Ho posizionato i piedistalli in 4 punti, prendendo il modello da una colonna che avevo già fatto ed eliminando le parti in eccesso. A questi ho aggiunto delle targhette con in rilievo dei simboli, che ho creato a caso al momento.

i piedistalli della fontana

il dettaglio del piedistallo

Sopra i piedistalli ho posizionato 2 statue di cultisti.

la statua del cultista

la statua del cultista con in risalto i vertici

l'altra statua dei cultisti

Non mi dilungo su come ho creato questi dato che li ho fatti nello stesso modo dei cultisti, di cui ho già parlato.
L’unica difficoltà qui è stato posizionare le braccia in modo che tenessero le anfore, date le loro grandi dimensioni rispetto alla statua. Queste le ho fatte da dei cilindri a cui ho dato forma con dei loop (ctrl+R).

il modello dell'anfora

Queste anfore le ho anche posizionate sugli altri 2 piedistalli.

le anfore posizionate sul piedistallo

Dalle varie anfore ho fatto uscire una cascata di sangue, fatta da un cilindro con vari loop (ctrl+R). Ho poi usato dei torus per fare delle onde nel sangue.

il dettaglio delle ondicelle nella fontana

Al centro ho posizionato un’ulteriore fontanella. La base è una sfera e il corpo un cilindro. Per l’acquasantiera in questo caso ho usato una semisfera, a cui ho applicato il modifier solidify per dargli spessore.
Anche qui ho poi messo un cilindro come riempimento e, con 3 cubi e il modifier subdivision surface ho creato lo zampillo di sangue. Anche qui ho poi messo i torus per le ondicelle.

la fontanella al centro della fontana

Il modello della fontana è finito così, ma ha richiesto un ulteriore lavoro per la stampa.
Per evitare di avere supporti difficili da rimuovere ho deciso di stampare le statue dei cultisti separatamente, compreso parte del sangue. Quindi, con un cubo molto sottile e il modifier boolean in sottrazione, ho tagliato il getto di sangue all’altezza dei piedi del cultista.

la fontana dopo il taglio

La stampa 3D

La fontana l’ho stampata in 3 pezzi differenti: la fontana, e le 2 statue dei cultisti. In tutti i casi ho usato i layer alti 0.2mm senza brim, mentre i supporti sono stati necessari solo per le statue, nella parte inferiore della tunica che era leggermente rialzata.
Il modo in cui ho fatto il taglio ha però semplificato tutto: mi è bastato ricongiungere il sangue nella parte della fontana e quello attaccato alle statue per ottenere un allineamento praticamente perfetto.

Prima di incollare le statue ho pitturato la parte inferiore della tunica in quanto successivamente non avrei avuto lo spazio fisico per farlo. Ho poi incollato le statue e solo successivamente ho pitturato tutto il resto.

La pittura

Per la pittura ho utilizzato sia i colori della Citadel che della Tamiya:

  • Grigio
  • Marrone scuro
  • Abaddon black
  • Warpstone glow
  • Evil sunz scarlet
  • Khorne red
  • Dawnstone
  • Mechanicus standard grey

Non ho utilizzato nessuna tecnica particolare, ma il risultato è decisamente sorprendente, per quanto la pittura non è proprio precisa.

Fede

Fondatore del sito e appassionato di stampa 3D. Mi piace creare principalmente miniature e ambientazioni per giochi gdr, oltre che piccoli gadget. Dal 2015 possessore di una prusa ephestus, tra un problema e l'altro stampo tutti i miei lavori.

Lascia un commento

Close Menu
shares