Goldrake

Settimana scorsa ho detto che per alcune commissioni che sto facendo avrei fatto degli articoli extra. E invece ho deciso di no, ma solo perché mi si stanno sovrapponendo dei lavori e potrei non farcela coi tempi. Prossimamente però porterò articoli un po’ più sostanziosi, e magari anche altri golem di botti dato che sono piaciuti tantissimo.
Quello di oggi invece è il modellino di Goldrake, che ho fatto per un collega di mio papà.
Chi mi segue su Instagram avrà già visto le foto che ho postato.

Introduzione

Non credo di dover presentare Goldrake, in quanto è già molto famoso di suo. La particolarità dell’articolo di oggi consiste nel fatto che è il primo articolo in cui mostro un lavoro che non ho fatto io, ma che ho scaricato da Thingiverse.

Tutti i crediti vanno a: Giammario Marini
Potete trovare il modello a questo link: https://www.thingiverse.com/thing:2342812

Il modello 3D

Non avendolo creato io, non ho molto da dire a riguardo, oltre al fatto che trovo sia stato fatto molto bene.
I file del modellino sono due, uno normale

E l’altro con i supporti già fatti

Il modello si presenta alto circa 7cm, ma dato che il collega di mio padre lo voleva un po’ più grande, l’ho ridimensionato a 10cm.

La stampa 3D

Per la stampa ho utilizzato la versione senza supporti, utilizzando quelli generati con Cura. Questi sono stati facili da rimuovere, dato che erano solamente sotto le braccia e sostenevano alcune parti del torso.

Io ho impostato l’altezza dei layer a 0.2mm, senza usare il brim e la stampa ha richiesto circa 5 ore.

La pittura

Per la pittura ho utilizzato i seguenti colori:
Citadel

  • Abaddon black
  • Evil sunz scarlet
  • Runefang steel
  • Ceramite white
  • Ironbreaker

Tamiya

  • Blu
  • Giallo

Per colorarlo ho fatto riferimento a immagini trovate online dei giocattoli. Devo dire che questo mi ha creato non pochi problemi in quanto la colorazione pare non sia uniforme per tutti (o magari ero io che trovavo i giochi tarocchi). Alla fine mi sono arrangiato e spero di aver utilizzato i colori giusti.

Il modello finito e colorato:

Infine gli ho messo una basetta da 70mm.

Conclusioni

Fino ad ora non è stato molto nel mio stile prendere i file di altri e stamparli, ma è una cosa che sto iniziando a fare per modellini per cui davvero ne vale la pena e/o mi vengono richiesti.
In questo caso ho preferito scaricare il modello già fatto in quanto non conosco bene il personaggio e dato che avevo anche altri lavori da fare, non sapevo se sarei riuscito a ricrearlo adeguatamente.
Inizialmente appena finito di stamparlo non è che mi abbia stupito particolarmente, anzi mi ha dato un’impressione negativa. Mi sono ricreduto immediatamente quando ho iniziato a pitturarlo. Grazie al fatto che il modello è stato fatto bene, ho potuto pitturarlo facilmente.

Con questo concludo l’articolo su questa commissione. Buona stampa a tutti!

Fede

Fondatore del sito e appassionato di stampa 3D. Mi piace creare principalmente miniature e ambientazioni per giochi gdr, oltre che piccoli gadget. Dal 2015 possessore di una prusa ephestus, tra un problema e l'altro stampo tutti i miei lavori.

Lascia un commento

Close Menu
shares