Golem di botti – miniatura gdr

Posa 1

Introduzione

Questa è stata la prima posa che ho usato sia per testare l’altezza dei layer ottimale, sia come test per assicurarmi che la stampante funzionasse bene. Di queste ne ho stampate solamente due miniature.

Confrontro tra la versione coi layer da 0.1mm (a destra) e da 0.2mm (a sinistra)

Come si vede dall’immagine sopra, non ci sono differenze particolari a parte che in quella di sinistra si possono notare maggiormente i vari layer. Ho optato per i 0.1mm solo per avere una maggiore definizione generale.

L’arma di questa versione è la balestra.

Il modello 3D

Perché rifare qualcosa da zero, se l’hai già fatto e ti è uscito anche bene? Seguendo questa logica, sono riuscito a evitarmi il lavoro della balestra, riutilizzando quella dei balestrieri modificandone solo il calcio.

A questa ho tolto completamente la mano destra, per essere sostituita appunto dalla balestra.

Per la posa non ho fatto altro che ruotare leggermente il braccio sinistro, lasciando intoccate le gambe.

La stampa 3D

Come detto in precedenza questa è stata stampata coi layer a 0.1mm o 0.2mm.
La stampa ha richiesto circa 1 ora di tempo e il materiale di supporto generato con Cura non ha creato nessun tipo di problema durante la rimozione. Inoltre anche la balestra è uscita abbastanza definita.

La pittura

In aggiunta ai colori base, ho anche usato il Ceramite white della Citadel per la corda della balestra.
Le miniature sono alte circa 32mm, incollate su una basetta da 25mm.

Pagina precedente<<>>Pagina successiva

Fede

Fondatore del sito e appassionato di stampa 3D. Mi piace creare principalmente miniature e ambientazioni per giochi gdr, oltre che piccoli gadget. Dal 2015 possessore di una prusa ephestus, tra un problema e l'altro stampo tutti i miei lavori.

Lascia un commento

Close Menu
shares