Space marine squadra tattica, posa 1 – Miniatura stampata in 3D

Space marine squadra tattica, posa 1 – Miniatura stampata in 3D

La stampa 3D

Come ho detto nella pagina precedente, questa miniatura stampata in 3D è un prototipo. In particolare volevo testare 3 cose. La prima è se l’idea di fare gli space marine in moto è fattibile. La seconda è capire quanti dettagli sono in grado di riprodurre e infine per vedere se layer alti 0.08mm sono sufficienti per miniature dettagliate stampate in 3D.
Il valore dell’altezza dei layer l’ho trovato online: ho visto un lavoro fatto con questa risoluzione e mi è sembrato ottimo, quindi ho voluto testarlo anche io.
In passato avevo usato layer alti 0.05mm, con ottimi risultati, ma i tempi di stampa 3D sono eccessivi.

Con questa premessa ecco le impostazioni della stampante 3D che ho utilizzato:

altezza layer 0.08mm
velocità di stampa 20-25mm/s
infill 25%
supporti si
brim si
colore filamento grigio

Una risoluzione così elevata richiede delle velocità di stampa 3D molto basse. Non ha senso impostare una precisione così elevata se poi roviniamo tutto con una velocità eccessiva, che causa deformazioni agli angoli e buchi dovuti alla non deposizione del materiale.
La stessa cosa vale per il calore, per cui il raffreddamento deve essere impostato al massimo.
Il brim e i supporti invece sono necessari rispettivamente per assicurare una buona adesione della miniatura al piano di stampa e per supportare la miniatura.

screenshot di reperier host della miniatura dello space marine - fronte

screenshot di reperier host della miniatura dello space marine - retro

La rimozione dei supporti è stata agevole. La miniatura si presenta solida e resistente, inoltre non ci sono supporti difficili da raggiungere e rimuovere.
Ho rifinito il lavoro con il cutter, rimuovendo i rimasugli dei supporti ed effetti di stringing.

La pittura della miniatura stampata in 3D

Per pitturare la miniatura stampata in 3D ho prima dato uno strato di primer spray trasparente.
Come base ho usato il blu tipico degli space marine. Da qui ho iniziato a pitturare i dettagli con il nero e l’oro. Per finire ho ripassato i bordi con un colore più chiaro, rispettivamente con l’azzurro e l’acciaio per le parti blu e nere.

Le foto della miniatura stampata in 3D finita dello space marine le puoi trovare all’inizio dell’articolo.


Se hai trovato interessante questo articolo non dimenticarti di condividerlo con i tuoi amici, e di farmi sapere cosa ne pensi con un commento!

Fede

Fondatore del sito e appassionato di stampa 3D. Mi piace creare principalmente miniature e ambientazioni per giochi gdr, oltre che piccoli gadget. Dal 2015 possessore di una prusa ephestus, tra un problema e l'altro stampo tutti i miei lavori.

Lascia un commento

Close Menu
shares